Tornano “I bastardi di Pizzofalcone”: al via le riprese della nuova stagione

Importante svolta per la serie tv “I bastardi di Pizzofalcone“. E’ stata approvata la convenzione tra il Comune di Napoli e la società di produzione della serie tv ambientata a Napoli. L’accordo ha un duplice obiettivo: quello di individuare una serie di semplificazioni nel rilascio delle autorizzazioni per le riprese della serie, mentre l’altro è volto allo sviluppo di attività di promozione del territorio sostenendo anche la formazione dei giovani napoletani che intendono intraprendere professioni inerenti allo spettacolo e al cinema.

Tutto ciò sarà organizzato dall’Assessorato alla Cultura e dall’Ufficio Cinema del Comune di Napoli in collaborazione con Clemart. A sottolineare l’importanza di quest’accordo c’è Nino Daniele, assessore alla Cultura, che ha affermato che “la convenzione rappresenta un ulteriore passo avanti nel percorso di promozione dell’immagine della città intrapreso da quest’Amministrazione e nel quale l’Ufficio Cinema svolge un ruolo strategico.

L’Ufficio Cinema opera in quest’ottica: semplificare il rapporto con le produzioni per rendere la nostra città sempre più attraente ed allo stesso tempo gestirne la presenza, perché rappresentino una risorsa per il territorio e favoriscano lo sviluppo del comparto locale.”

Potrebbe anche interessarti