Napoli, ancora manifesti per sfottere gli “eroi” di Gomorra: “Na banda ‘e scieme”

RaRT colpisce ancora! Domattina troverete per le vie della città di Napoli un altro dei volantini dell’artista. Questa volta il titolo sarà “Na banda ‘e scieme”. Con la seguente vignetta vuole di nuovo dare la sua opinione sul tema “Gomorra”, dopo aver visto le ultime puntate trasmesse.

Già il mese scorso l’artista misterioso ha fatto molto parlare di sé dopo la diffusione di un manifesto raffigurante Joker e Batman che dialogavano usando le parole forti della serie, smontandone del tutto i falsi eroi.

La sua battaglia per sminuire gli antieroi continua: “Così come loro continuano a fare stese, commettere atti vandalici e violenza gratuita io continuerò a prenderli in giro”, ha dichiarato l’artista in anteprima a Vesuviolive.

La vignetta in questione ritrae due supereroi, questa volta Namor e Capitan America che sullo sfondo di una delle vele di Scampia discutono in un colloquio privato sul “da farsi”. Anche stavolta l’artista usa citazioni dalla serie: “‘A verità è che aggio lassato a Napule na Banda ‘e scieme… ca nun trovano manco ‘o cazzo dint”a mutanda!. Stavolta, tuttavia, detto dai supereroi ha tutto un altro effetto rispetto al contesto di Gomorra – La Serie.

È questo allora il messaggio che si vuole trasmettere, quello di non idolatrare i non-eroi di un prodotto televisivo, di personaggi che sono e restano cattivi, rispecchiando una realtà tutt’altro che eroica e corretta.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più