Weekend scoppiettante a Napoli e dintorni: 23 eventi imperdibili

Le feste sono finite ma gli eventi a Napoli e dintorni sono sempre tanti e tutti interessanti. Le nostre proposte per il weekend.

Aperture gratuite Reggia di Carditello, da gennaio ad aprile 2018.
La Reale Delizia dei Borbone resterà aperta nei giorni festivi di gennaio, febbraio, marzo e aprile, aperture straordinarie della Fondazione Real Sito di Carditello in collaborazione con l’Associazione Agenda 21 per Carditello.

Notte Bianca al Liceo Classico, 12 gennaio.
Torna la notte bianca al Liceo Classico, un’iniziativa che coinvolgerà i principali istituti italiani. Tante le iniziative preparate per l’occasione.

Festival del ‘700 Musicale Napoletano, dal 10 al 14 gennaio.
Vi aspettano cinque giorni ad ingresso gratuito di musica barocca e del grande repertorio del ‘700 napoletano. Cinque concerti gratuiti (fino ad esaurimento posti) proposti dall’Associazione Domenico Scarlatti.

Sfilata in abiti d’epoca al Maschio Angioino, 14 gennaio.
All’interno della suggestiva location del Maschio Angioino, la fortezza che fu orgoglio e trionfo per il sovrano aragonese, le associazioni InfoTurismoNapoli e Fantasie d’Epoca organizzano questa sfilata in costumi d’epoca con partecipazione gratuita. Non mancate!

Visite al Museo del Sottosuolo di Napoli, dal 13 gennaio al 18 febbraio.
Torna la visita guidata dal Munaciello, organizzata dal “Tappeto Volante” ogni sabato e domenica in piazza Cavour 140. Non mancate!

Runner’s Day al Lago D’Averno, 14 gennaio.
Torna percorribile la passeggiata intorno al Lago d’Averno, che permette la vista di un bellissimo paesaggio naturale. Per inaugurare il percorso è stata organizzata una giornata di corsa e passeggiata intorno al lago. Da non perdere!

Sagra della Porchetta a Sant’Antonio Abate, dal 13 al 21 gennaio.
Torna anche quest’anno la Sagra della porchetta, giunta alla sua 36esima edizione. La sagra trova spazio all’interno della Fiera patronale di Sant’Antonio Abate.

Visite guidate gratuite alla Terme Romane di via Terracina, 13 e 14 gennaio.
Il Gruppo Archeologico Napoletano propone due giorni di visite speciali alla scoperta del complesso romano del I secolo a.C. che ci ha restituito dei bellissimi mosaici pavimentali con temi marini come Poseidone e Anfitrite.

Mostra in ricordo della Shoah a Castel dell’Ovo, dall’11 al 30 gennaio.
“Il Cerchio e la Shoah”,così è intitolata la nuova mostra dell’artista Giorgio Sorel che si terrà presso le Sale delle Carceri di Castel dell’Ovo. L’evento è collegato alla Giornata della Memoria organizzata in collaborazione con il Comune di Napoli.

Festival delle Vigne Metropolitane a Napoli, 13, 14, 20 e 21 gennaio.
Il festival ha lo scopo di far conoscere aziende agricole e vini pregiati prodotti nella città Partenopea. Le aziende agricole partecipanti all’evento apriranno le loro porte per visite guidate alle cantine e alle degustazioni dei propri vini.

Festa di Sant’Antuono, dal 12 al 17 gennaio.
C’è tanto fermento per la Festa di Sant’Antuono: i caratteristici Carri e la musica delle Battuglie di Pastellessa, che a colpi di botti, tini e falci animeranno i rioni delle due città casertane, Macerata Campania e Portico di Caserta.

Gioco a quiz all’Auchan di Napoli, 14 gennaio.
Arriva all’Auchan di via Argine “Quizapp”, un divertente gioco culturale che si giocherà con il proprio smartphone. Non mancate!

Mostra sui Longobardi, dal 20 dicembre 2017 al 25 marzo 2018.
Al Mann abiti, armi, gioielli, iscrizioni funerarie, documenti e molto altro saranno visibili al pubblico per conoscere la vita quotidiana dei Longobardi.

Visite guidate gratuite a Palazzo San Giacomo, dal 2 dicembre 2017 a maggio 2018.
I suoi corridoi ricchi di simboli e racconti, le sue sale, la facciata e l’ingresso principale, il cortile interno, la sala della Giunta, la magnifica veduta della città dal palazzo, ma anche gli uffici storici del sindaco di Napoli, potrete conoscere tutto del Palazzo, sede del primo cittadino partenopeo.

Mercatini di Natale 2017 in Campania, dal 1 novembre 2017 al 31 gennaio 2018.
Tutta l’atmosfera del Natale, dai mercatini alle luci, dalle tombolate alla musica, i più belli da visitare in tutta la regione.

Museo della Follia a Napoli, dal 3 dicembre 2017 al 27 maggio 2018.
La nuova mostra di Vittorio Sgarbi sarà allestita nella Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta e avrà come filo conduttore il legame tra arte e follia.

Visite guidate alla Real Casa dell’Annunziata, dal 18 novembre 2017 al 20 gennaio 2018.
Una mostra di fotografie in bianco e nero sul tema della maternità e dell’adozione saranno esposte nel complesso che accoglieva nel 1300 i neonati abbandonati.

Mostra multimediale su Van Gogh, dall’8 novembre 2017 al 25 febbraio 2018.
Un viaggio multimediale nei quadri di Van Gogh in cui il visitatore sarà coinvolto a 360 gradi.

Mostra dell’Archivio Storico Luce, dal 9 novembre 2017 all’11 marzo 2018.
Centinaia di filmati e fotografie selezionate dall’archivio storico Luce raccontano la storia di Napoli e dell’Italia dagli anni ’20 ad oggi.

Tombola Vajassa nei vicoli di Napoli, dal 3 novembre 2017 al 14 febbraio 2018.
La classica Tombola Napoletana, divertente, irriverente ed esilarante, ci farà rivivere la più verace atmosfera dei vicoli dei quartieri di Napoli.

L’Esercito di Terracotta in mostra a Napoli, dal 24 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018.
Un viaggio straordinario nell’Antica Cina di 2.200 anni fa. La mostra rappresenta l’esposizione più completa mai creata sulla necropoli, sulla vita del Primo Imperatore e sull’Esercito di Terracotta, ottava meraviglia del mondo.

Antonio Ligabue in mostra a Napoli, dall’11 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018.
Nella Cappella Palatina del Maschio Angioino saranno esposte oltre 80 opere del genio delle opere naif. Un’occasione unica e imperdibile, che aspettate!

“Tesori sotto i lapilli” a Pompei, dall’11 settembre 2017 al 31 maggio 2018.
Potrete ammirare all’Antiquarium di Pompei arredi, gioielli e affreschi che sono stati sepolti dalle ceneri del Vesuvio. Da non perdere!

Potrebbe anche interessarti