Carnevale alla Sanità: maschere e carri sull’immigrazione e il diritto alla cittadinanza

Napoli – Torna per la nona edizione il Carnevale sociale 2018 nel quartiere Sanità che quest’anno affronterà un tema molto attuale, quello del diritto alla cittadinanza. La mancata approvazione in Parlamento della legge sullo ius soli, è una grande sconfitta per il nostro Paese e dimostra quanto siamo in ritardo nella normativa di riferimento.

Proprio Napoli, che ha una visione folkloristica delle migrazioni e che è sempre stata proiettata verso il dialogo interculturale, non poteva non scegliere una tema sociale come quello dei diritti degli immigrati. I centri socio-educativi e le scuole del Rione Sanità ritengono fondamentale portare oggi al centro del dibattito civico il tema del diritto alla cittadinanza, che sarà oggetto di riflessioni nelle assemblee di preparazione e che sarà creativamente reinterpretato e tradotto nelle maschere, nei costumi e nei carri allegorici che andranno ad animare la sfilata conclusiva.

Il Carnevale è promosso dalla Rete Educativa del Rione Sanità, un coordinamento informale che unisce centri soci-educativi, istituti scolastici ed attivisti del Quartiere Stella di Napoli.

La sfilata conclusiva del nono Carnevale sociale alla Sanità si svolgerà venerdì 9 febbraio 2018 con partenza da Piazza Sanità. Il Corteo attraverserà le strade del quartiere, passerà lungo lo storico borgo dei Vergini e si concluderà in Piazza Miracoli.

Per info e contatti:
segreteria@traparentesionlus.it

Evento facebook.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più