Violentava le sue figliolette: arrestato un padre di 45 anni

Giugliano – Ancora un caso di violenza sessuale che ha come protagoniste due bambine, vittime del padre, di chi le ha messe al mondo, da chi dovrebbe proteggerle e invece si trasforma improvvisamente in un mostro. Un uomo, residente a Varcaturo, con una vita apparentemente normale, un lavoro come tanti e una separazione alle spalle, ma che nascondeva un’identità sconosciuta ai più.

La madre delle piccole, l’ex moglie dell’uomo, al momento dell’arresto eseguito dai Carabinieri di Pianura, si è recata a casa del 45enne, aspettando che lo portassero via da quel luogo d’inferno per le sue figlie, urlandogli in faccia tutta la sua rabbia.

La stessa donna si era accorta che le ragazzine avevano atteggiamenti anomali, dopo il suo trasferimento a Napoli a seguito della separazione. Un po’ alla volta è riuscita a far venire fuori quel male che attanagliava le piccole, che all’epoca dei fatti avevano 9 e 13 anni, grazie anche all’aiuto della Procura di Napoli e al sostegno di un team di psicologi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più