Libero, nuovo titolo choc: “Lombardia sembra Napoli: 4 omicidi in un giorno”

Sentivamo la mancanza dei titoloni del quotidiano Libero diretto da Vittorio Feltri, così oggi sulla prima pagina del giornale leggiamo: “La Lombardia sembra Napoli: 4 omicidi in un giorno”. L’articolo si riferisce agli omicidi di Brescia ad opera di Cosimo Balsamo, un pregiudicato che in questi giorni ha letteralmente terrorizzato la città.

Ancora una volta Libero denigra Napoli anche quando non c’entra nulla e il suo riferimento è davvero fuori luogo. Come se gli omicidi accadessero solo a Napoli mentre in Italia e in Lombardia ci sia l’Eden, un territorio sereno e privo di criminalità.

La giornalista dell’articolo, Lucia Esposito, rincara la dose: “Sembrano cronache che arrivano dalla Napoli camorrista dove si muore in strada, dove l’esecuzione avviene in pieno giorno e spesso in pieno centro, dove si è vittima designata o solo vittima di un destino infame”. La cosa che stupisce è che proprio una giornalista che sia nata e abbia studiato a Napoli possa usare queste parole sulla sua città in maniera gratuita.

Nella onestissima, civile, curata Lombardia non possono accadere omicidi del genere, solo se sei a Napoli te lo puoi aspettare. In sostanza il titolo e parte dell’articolo sostengono questo. Ci dispiace però ogni volta citare Libero, che ormai prende delle volate fuori dalla realtà, per sottolineare le offese gratuite, i paragoni assurdi che costruisce nei propri articoli.

Quando la creatività manca Libero riesce a giocarsi la carta Napoli per far parlare di sé e far leggere i suoi articoli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più