Napoli, intercettato un fiume di hashish: è il più grande sequestro d’Italia

Napoli – Sequestrate in un capannone di Poggioreale oltre 8 tonnellate di hashish, un fiume di droga proveniente dal Marocco attraverso la Spagna e pronto a inondare le piazze di spaccio di Napoli e provincia.

“Il sequestro eseguito nel capannone a Poggioreale può considerarsi il più ingente e mai realizzato sulla terraferma in Italia”: è quanto affermato dal colonnello Salvatore Salvo, comandante del I gruppo della Guardia di Finanza del comando provinciale di Napoli.

L’hashish è arrivato in Italia trasportato da alcuni tir ed era stato avvolto in sacchi di juta per nasconderne l’odore ai cani antidroga. Il tutto avrebbe fruttato ai clan più di 80 milioni di euro.

Potrebbe anche interessarti