Rinasce l’ex Ospedale Militare: Unione Europea entusiasta del progetto napoletano

Parco dei Quartieri Spagnoli – Foto: Gente Green Napoli

NapoliRiqualificare e ridare una nuova vita, una nuova forma alle strutture abbandonate. Ecco il fine di “2nd Chance” un progetto che prevede la riqualificazione di immobili abbandonati. Un’iniziativa che è già stata accolta molto bene da 11 città europee che hanno aderito al progetto, promuovendo il fine e strappando dal degrado immobili dimenticati.

Anche Napoli ha aderito a questo progetto promosso da URBACT, abbracciando la causa dello sviluppo sostenibile sia economico che sociale. E l’immobile scelto per un lavoro di riqualificazione è il complesso della Ss. Trinità delle Monache, ai Quartieri Spagnoli, meglio conosciuto come ex ospedale militare.

La conferenza finale che si è tenuta a San Domenico Maggiore nella “Sala del capitolo”, per elaborare strategie di sviluppo e di intervento. Al termine della quale, de Magistris  si è mostrato molto entusiasta per il progetto, dichiarando: “Un progetto importante per il recupero di spazi abbandonati o anche non ristrutturati. Inoltre Napoli è considerata capofila anche perché gli abitanti hanno partecipato con successo all’iniziativa di riqualificazione. È un modo per restituire bellezza ai territori”.

Un progetto che entusiasma anche la Commissione Europea perché, come ha dichiarato Carmine Piscopo, assessore dell’urbanistica, sono stati versati ulteriori finanziamenti per il riuso di beni inutilizzati o dismessi.

[youtube]watch?v=Yo8TBifRyk8[/youtube]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più