In 30.000 con la maglietta “Speziale Libero”. L’affronto della Curva A

Genny 'a carogna

Della serie : come darsi in pasto ai leoni. Un vero e proprio azzardo, oltre che una gran provocazione, quella che potrebbe essere lanciata questa sera dalla Curva A in occasione della partita  Napoli – Cagliari. Secondo alcune voci di popolo, sarebbero state ordinata in una tipografia di Napoli, oltre 30000 magliette con impresse la scritta “Speziale Libero”, proprio come quella indossata da Genny ‘a carogn allo stadio Olimpico di Roma.

La stessa maglietta che ha indignato buona parte del mondo dello Sport, oltre che Tv, giornali, politici e tutti gli organi di informazione.

Se tale indiscrezione dovesse rivelarsi fondata, saranno in tanti domani a scagliarsi contro l’intera tifoseria Napoletana. L’unica certezza per questa sera, però, è che allo stadio la Curva rimarrà in totale silenzio, per rispetto a Ciro, le cui condizioni si sono aggravate proprio questa notte, e per protesta contro quel ciclone mediatico che ha investito quella che doveva essere una serata di festa.

L’unica reazione da parte della Curva, sarà l’applauso alla squadra durante il giro d’onore con la coppa, per il resto l’intero stadio negherà alla sua squadra cori, applausi, e striscioni. Un’azione di protesta quella dei tifosi, supportata dall’ipotesi di una presunta innocenza da parte dello Speziale che, ricordiamo, a distanza di due anni dal tragico avvenimento, continua a proclamarsi innocente ed estraneo alla vicenda.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più