Pulizia degli scogli di Mergellina, inondati da rifiuti. Come partecipare

Due anni dopo si torna a pulire gli scogli di Mergellina. Il 2 luglio 2016 erano stati liberati da plastica, vetro e rifiuti di ogni tipo che, oltre a sporcare ed inquinare, mettono a rischio l’incolumità di chi usufruisce della spiaggia libera più famosa di Napoli, una delle pochissime rimaste: il Lido Mappatella.

L’associazione culturale Sii Turista Della Tua Città dà appuntamento per sabato 16 giugno 2018 alle ore 15:00. Chi vuole partecipare a questo atto d’amore nei confronti di Napoli, una città di mare alla quale, però, il mare è sempre più negato, può portare materiale come buste dell’ immondizia, guanti spessi (che non si rompano facilmente, altrimenti si rischia di entrare in contatto con la spazzatura), pinze lunghe, retini. Sono richiesti anche tanta forza di volontà e, ovviamente, amore per la propria città.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più