Omicidio di Coroglio, arrestato un secondo ragazzo: è un minorenne

Carabinieri

Napoli – Nuove importanti svolte sull’omicidio del ragazzo ventottenne ucciso nella notte tra domenica e lunedì a Via Coroglio. I carabinieri di Bagnoli hanno velocemente ricostruito l’accaduto e fermato il presunto killer, un ventenne residente a Palonetto di Santa Lucia, volto conosciuto già alle forze dell’ordine per piccoli reati precedenti.

Ma da come si è svolto l’omicidio, sembra chiaro che l’assassino non abbia agito da solo ma con la complicità di altri uomini. E le indagini dei Carabinieri stanno portando i frutti sperati. Infatti, notizia dell’ultima ora, è stato fermato e trattenuto anche un altro giovane, un sedicenne, che sembra essere coinvolto nell’assassinio.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy