Napoli, è in vendita l’appartamento dove visse Oscar Wilde

Era il 1897 quando Napoli ospitava uno dei personaggi più influenti della letteratura: Oscar Wilde. Nel capoluogo partenopeo, lo scrittore inglese vi si trovava dopo essere stato travolto dal processo per sodomia e distrutto dal carcere. Napoli, infatti, fu teatro dello scandaloso amore gay tra Wilde e Boise. La casa in cui visse lo scrittore inglese esiste ancora oggi, ed è stata attualmente messa  in vendita da Italy Sotheby’s International Realty. È situata nel suggestivo scorcio di San Pietro ai Due Frati a Posillipo, e gode di ampi spazi, grandi altezze ed un’impareggiabile vista mare.

Vi si accede da via Posillipo con l’ascensore e, già dall’ingresso, si scorge come un quadro la vista di Capri.
L’appartamento, posto al secondo piano di un palazzo d’epoca, affaccia direttamente sul mare. Dal disimpegno d’ingresso si accede, tramite una scalinata, al primo salone, dove otto vetrate, di cui cinque ad arco, lasciano entrare in casa l’intera veduta di Napoli, del Vesuvio, di Capri e di tutta la collina di Posillipo: un autentico spettacolo naturale.

Il salone, che si collega alla cucina, accede ad un meraviglioso terrazzo al livello adagiato sul mare, che accoglie il sole fino alle ultime ore del giorno. Un’antica porta ad arco con vetri lavorati a mano conduce nell’ampia sala da pranzo, anche questa molto panoramica ed affacciata sulla lunga balconata che circonda tutta la zona di rappresentanza. L’imponente salone, caratterizzato da un antico pavimento in cotto con maioliche dipinte a mano, e tre ampi archi che conducono alla balconata esterna, conferiscono una luce e una suggestione che solo la vicinanza al mare riesce a dare.

La zona notte è composta da tre camere da letto e tre bagni. La master room molto ampia ha al suo interno un’anticamera adibita a salottino con travi d’epoca a vista. Completa la proprietà un terrazzo di copertura di circa 400 mq dal quale si gode una visione a tutto tondo della città. L’appartamento dispone di un posto auto in affitto all’interno del palazzo.

Potrebbe anche interessarti