È morto Salvatore Cantalupo: fu Pasquale, il sarto di “Gomorra”

È morto Salvatore Cantalupo, attore napoletano di 59 anni noto soprattutto per aver recitato il ruolo di Pasquale, sarto in “Gomorra”, il film di Matteo Garrone basato sul romanzo di Roberto Saviano.

Salvatore Cantalupo ha recitato sia al cinema che al teatro, affiancando alcuni tra i registi e gli attori più talentuosi della nostra epoca. L’esordio sul grande schermo avvenne nel 1998 in “Teatro di Guerra” di Mario Martone. Ha recitato anche in “Fortapàsc”, lungometraggio del 2009 che racconta la storia di Giancarlo Siani. A teatro ha recitato insieme a Toni Servillo, Iaia Forte e Nina di Majo.

A stroncarlo una malattia fulminante

Potrebbe anche interessarti