È morto Emiddio Novi travolto da un camion: fu candidato sindaco di Napoli

Napoli – Un camion ha travolto ed ucciso Emiddio Novi, ex parlamentare di Forza Italia e candidato sindaco di Napoli nel 1997, per il centrodestra.

Il fatto è avvenuto questa mattina a Sant’Agata di Puglia, il suo paese natale in provincia di Foggia. L’uomo è stato travolto da un camion della nettezza urbana. Aveva 72 anni. A dare la notizia i figli tramite la pagina Facebook del padre.

Emiddio Novi intraprese la carriera giornalistica lavorando presso il quotidiano Roma, dove è stato coordinatore dei servizi interni esteri ed economia, oltre che inviato negli Stati Uniti e nelle capitali europee per seguire eventi di politica estera.

Ha diretto Il Giornale di Napoli ed ha collaborato a vari quotidiani e periodici nazionali, tra cui il settimanale Il Borghese ed i quotidiani La Notte e Il Giornale d’Italia.

Parlamentare di Forza Italia per 4 legislature, la prima nel 1994, quando fu eletto deputato proprio a Napoli, dove si candidò sindaco nel 1997. Perse tuttavia le elezioni e fu consigliere comunale fino al 1991.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più