Passeggiare al tramonto in Campania: i 10 posti più belli ed emozionanti

Oltre al patrimonio storico e culturale, alle tradizioni, all’arte e all’ottimo cibo, la Campania offre a qualunque visitatore scorci di unica e rara bellezza. Certi paesaggi sembrano nati dalla mano di un pittore con colori impossibili da trovare in altre parti del mondo. Cosa c’è di meglio, quindi, che ammirare questi spettacoli alla luce del tramonto, magari fra le braccia della persona amata? Per viversi al meglio tutto questo consigliamo quelli che per noi sono le dieci migliori passeggiate al tramonto.

Bosco Capodimonte

Bosco di Capodimonte

Il Museo di Capodimonte è circondato da un vasto bosco. Ampie distese di prato sono ideali per rilassarsi, leggere o fare merenda. Altrimenti si può passeggiare fra i sentieri circondati da alberi talmente alti e folti da coprire la luce del sole. Al tramonto, però, non tardate a raggiungere la fontana del Belvedere per affacciarvi a guardare tutta Napoli dall’alto, baciata dai raggi mentre il sole si tuffa nel Golfo.

vista parco virgiliano

Parco Virgiliano

In cima a Posillipo si estende il Parco Virgiliano. Anche questo, come Capodimonte, offre ettari ed ettari di vegetazione. Costruito con una serie di terrazzamenti, ogni affacciata può regalare scorci e tramonti diversi: Capri, Ischia, Procida, Capo Miseno, Napoli e tutto il Golfo.

Lago d’Averno

Per gli antichi romani il Lago d’Averno era l’ingresso degli inferi. Le sue acque nere, in effetti, sembrano assorbire la luce e nascondere i sinistri fondali. Il tramonto illumina di fuoco questo oscuro posto, ma non fatevi intimorire. Passeggiare lungo il sentiero che costeggia il lago è un’esperienza unica, così come scoprire antichissime strutture che lo costeggiano e che emergono, semi-sommerse, dalle sue acque.

Monte Nuovo

Affiancato al lago d’Averno troviamo il Monte Nuovo, un vulcano inattivo che sembrerebbe innocuo, ma meno di 500 anni fa rase al suolo un’intero paese uccidendo i suoi abitanti. Oggi offre bellezze naturalistiche uniche oltre che un panorama mozzafiato su tutto il lago sottostante.

Vesuvio

Cratere del Vesuvio

Il nostro gigante è il protagonista di quasi tutti i panorami della nostra terra, ma salire sulla sua sommità regala emozioni ancora più intense. La passeggiata è piuttosto faticosa, vista la ripida salita, ma in cima ne sarà valsa la pena. Oltre a potersi affacciare nel cratere, guardandosi intorno è possibile dominare con lo sguardo tutto il Golfo di Napoli.

Sant’Agata dei Due Golfi

Questa piccola frazione di Massa Lubrense è esattamente a cavallo fra il Golfo di Napoli ed il Golfo di Sorrento. Salendo in cima a quello che viene chiamato “Belvedere del deserto” si può vedere come i due golfi siano quasi confinati e divisi dalla penisola sorrentina. Uno spettacolo meraviglioso già normalmente, figuriamoci al tramonto.

costiera amalfitana

Costiera Amalfitana

Non c’è un punto preferibile. Anche solo percorrendo in macchina la strada piena di curve che percorre tutta la costiera è impossibile non staccare gli occhi dal panorama che si presenta. Anche solo fermarsi in un punto qualunque per ammirare il tramonto è un’esperienza irripetibile.

Casertavecchia

Borgo di Casertavecchia

In cima alle colline che circondano Caserta, l’antico borgo medioevale è ancora in piedi in tutta la sua bellezza. Le case, le chiese, le strade hanno ancora forme e colori di secoli fa e piccole botteghe, chioschi e banchetti fanno rivivere quella storia. Senza considerare che essendo molto in alto, da ogni lato è possibile ammirare il panorama circostante.

Faraglioni

Capri

Una passeggiata a Capri è sempre doverosa, ma ancor meglio se costeggiando l’isola con una piccola barca. C’è veramente qualcosa di più iconico che un sole rosso che si tuffa in mare fra i due Faraglioni?

… Ovunque

Avete capito bene! La bellezza può essere trovata, a prescindere dai consigli, a prescindere dalle cartoline e dalle belle foto sui social, in ogni angolo della Campania e del mondo. Tutte gli spettacoli della natura sono poca cosa rispetto ad un momento emozionante o un attimo di felicità.

Quindi non c’è bisogno di correre per catturare il tramonto perfetto nel luogo ideale, dove magari decine di persone si sono accalcate per farsi un selfie. Al prossimo tramonto osservate quanto riesce ad essere spettacolare visto dalla vostra finestra, cogliete la bellezza in una strada che percorrete tutti i giorni e date un bacio alla persona che amate. Non ci sarà passeggiata o spettacolo migliore.

 

Potrebbe anche interessarti