Napoli, celebrato il primo battesimo in spiaggia: come fare richiesta

Si è celebrato ieri il primo battesimo su una spiaggia pubblica di Napoli. Il rito si è svolto sulla porzione dell’arenile della “Rotonda Diaz” (cosiddetto Lido Mappatella) il 7 ottobre al tramonto. Una scelta quantomeno inusuale, ma in linea con l’azione promossa dall’amministrazione guidata da de Magistris.

La possibilità di celebrare battesimi, a costo zero, sugli arenili cittadini – spiega il Comune – rappresenta l’inizio dello sviluppo della nostra visione strategica delle spiagge come bene comune, da utilizzare tutto l’anno, dall’alba al tramonto“. Per chi volesse celebrare un battesimo su un arenile può mandare una email all’indirizzo delega.mare@comune.napoli.it. Il Comune di Napoli si occuperà di realizzare e coordinare la cerimonia.

Potrebbe anche interessarti