Maxi blitz dei carabinieri, colpo durissimo alla camorra: 50 arresti all’alba

Napoli – Un blitz dei Carabinieri del Comando Provinciale di Caserta ha portato all’arresto di 50 persone tra le province di Napoli, Avellino e Caserta.

Sono più di 300 i militari coordinati dalla DDA (Direzione Distrettuale Antimafia). Il gip del Tribunale di Napoli ha emesso delle ordinanze di custodia cautelare a carico di soggetti accusati di associazione mafiosa, associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nonostante le modeste risorse di cui dispongono le procure e le forze dell’ordine, dunque, continua la lotta serrata alla criminalità organizzata. Sono frequenti blitz e arresti, anche su larga scala, ma serve uno sforzo da parte del Governo Centrale per prevenire i fenomeni illeciti legati alla criminalità organizzata.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più