Salvini torna a Napoli: lo ha invitato De Luca. Pronto un corteo di protesta

Matteo Salvini torna a Napoli. Ad un mese di distanza dalla sua ultima visita, il leader della Lega ritorna nel capoluogo partenopeo. Ad accoglierlo ci sarà Vincenzo De Luca, che lo ha invitato ad una convention di tre giorni organizzata dalla Regione Campania. La kermesse si svolgerà nei pressi del Teatro San Carlo di Napoli.

Nella convention, che inizierà venerdì 16 novembre, si parlerà di temi quali sicurezza ed immigrazione, evidentemente molto cari al leader del Carroccio. Sarà proprio Salvini, infatti, ad inaugurare la kermesse, che durerà fino al 18 novembre. L’ultima visita del vice premier leghista a Napoli risale allo scorso ottobre, quando fu accompagnato da manifestazioni di protesta ma anche selfie ed abbracci.

Anche questa volta, non mancherà una marcia di protesta contro Salvini e, per l’occasione, anche De Luca. A piazza Garibaldi, infatti, è stata organizzata una manifestazione da parte di Link Napoli-Sindacato universitario, Insurgencia, Unione degli studenti Napoli e Rete della Conoscenza Napoli.

Si legge dal comunicato del corteo: “Il 16 Novembre si incontreranno al teatro San Carlo di Napoli il governatore della Campania Vincenzo De Luca e il Ministro degli Interni Matteo Salvini. Una kermesse in cui, dopo mesi di finta competizione, il Partito Democratico e la Lega Nord si siedono a braccetto per parlare di sicurezza, repressione, politiche di respingimento verso i migranti. […] Per questo il 16 novembre facciamo appello a tutte le forze sane della nostra regione per costruire un grande corteo che vada a dire ai responsabili delle politiche scellerate degli ultimi anni che noi non ci stiamo, che non accettiamo proclami da chi ha distrutto la nostra terra e non ci beviamo le balle di chi oggi si presenta come il Nuovo che avanza, il Cambiamento e invece rappresenta solo il volto social di una classe politica di riciclati, corrotti e criminali“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più