È il “Maradona dei trapianti”: presto sarà primario del Cardarelli

Si chiama Giuliano Testa ed è uno dei migliori chirurghi al mondo. Dal prossimo luglio sarà  primario della chirurgia epatobiliare e trapianti di fegato dell’azienda ospedaliera Cardarelli.

Il professore Testa ha 56 anni ed è padovano. Per le sue eccellenti doti e per la sua infinita professionalità è stato inserito dal Time, tra le 100 persone più influenti al mondo. Il suo curriculum parla per lui. È attualmente chirurgo del Baylor University Medical Center di Dallas, e la sua popolarità mondiale se l’è guadagnata in quanto è stato nel team di medici che ha realizzato il primo trapianto di utero su una donna, alla quale le era stato detto in età adolescenziale di non poter dare alla luce bambini. Dopo il miracoloso trapianto ha avuto un figlio.

Viene definito il Maradona dei trapianti. Infatti ha impiantato fegati e reni a tantissimi pazienti a Dallas, offrendogli una seconda possibilità, una nuova e reale speranza di vita.

Insomma questa eccellenza medica presto sarà a Napoli. E questo non può che rendere orgogliosi tutti, napoletani e italiani.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più