FOTO. Grossa meteora illumina il cielo di Napoli in attesa della Cometa di Natale

Una grossa meteora è stata avvistata nei cieli di Napoli. Il bolide (nome non scientifico, usato per una meteora particolarmente luminosa) è stato avvistato nella notte del 2 dicembre scorso da Sky Sentinel, che si occupa di fenomeni luminosi. Durante un’azione di sorveglianza dello spazio aereo su San Giorgio a Cremano, con telecamere astronomiche, sensibili alle più piccole variazione luminose, è stato rilevato il rapido passaggio di un bolide, segnalato anche da diversi cittadini.

Un passaggio rapido, dicevamo, durato pochi secondi, che ha lasciato però una scia luminosa persistente, tanto da permettere alle attrezzature della postazione di San Giorgio a Cremano (la più a sud d’Europa) di poterla fotografare. I ricercatori, ora, stano cercando di capire se anche altre telecamere della rete IMTN (Italian Meteor and TLE Network) siano riuscite a catturare lo stesso fenomeno. Se così fosse sarà possibile “triangolare” il fenomeno, cioè calcolare l’angolo di entrata in atmosfera dell’oggetto e la sua provenienza.

Un fenomeno astronomico affascinante, quello del bolide, non solo per scienziati, ma anche per innamorati e sognatori, che potrebbe essere l’anticipazione dell’arrivo della c.d. Cometa di Natale (46P/Wirtanen). Infatti, proprio in attesa di questa piovono in atmosfera piccoli asteroidi. Queste “stelle cadenti” in realtà sono residui rocciosi provenienti dallo spazio infinito e che impattano con l’atmosfera incendiandosi e disintegrandosi prima di raggiungere il suolo a velocità stimate nell’ordine delle decine di chilometri al secondo. Forse proprio quello che è successo alla meteora che alcuni giorni fa ha illuminato il cielo partenopeo.

Potrebbe anche interessarti