Galleria Umberto, torna l’albero dei Desideri: a difenderlo un cartello porta sfortuna

L’albero dei Desideri torna ad addobbare la Galleria Umberto. Ad accompagnarlo, dopo le recenti vicende che lo hanno visto protagonista, ci sarà un cartello “porta sfortuna” per chi tenterà anche solo di danneggiarlo con la scritta “Chi tocca l’albero bellissimo…si deve intossicare le feste“. Ad annunciare il lieto ritorno e la trovata scaccia vandali è stato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Lo stesso Borrelli ha anche annunciato che in pochi giorni sono state raccolte più 1000 adesioni per il montaggio di cancelli notturni presso la Galleria Umberto, così come è stato fatto per la Galleria Principe di Napoli e nella Galleria Sordi a Roma. L’obiettivo è di raggiungere 5000 firme, per presentare un progetto alla Soprintendenza, ai condomini della Galleria e al Comune di Napoli.

L’albero del Desiderio, a soli tre giorni dalla sua inaugurazione, era stato rubato nelle prime ore dello scorso 7 dicembre, per poi essere ritrovato nei Quartieri Spagnoli. Il furto gettò nello scoramento cittadini e turisti che intanto hanno potuto godere della compagnia di un altro albero: un’opera d’arte di nome Piramid (tutta fatta con materiali riciclati) promossa dall’associazione Miniera.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più