FOTO. La giungla di Piazzale Tecchio pulita dai cittadini: le foto Prima/Dopo

Foto pagina Facebook Retake Napoli

A Fuorigrotta, le associazioni GreenCare e Retake Napoli hanno promosso l’iniziativa “In azione per Piazzale Tecchio”. Al loro fianco le squadre del Real Bosco di Capodimonte e I Pollici Verdi di Scampia.

“La ricetta perfetta per una domenica esplosiva: un luogo troppo importante per restare abbandonato al degrado incontra cittadini volontari che giungono da un capo all’altro della città. Grazie alle opere straordinarie dei I Pollici Verdi – Scampia, della squadra di Euphorbia Srl e a tutto il supporto strutturale ed organizzativo del Premio GreenCare. Uniti in campo possiamo davvero fare la differenza e riportare la bellezza nella nostra città!”. 

Foto pagina Facebook Retake Napoli

Questo è stato scritto sulla pagina Facebook dell’associazione Retake Napoli, che ha descritto l’evento attraverso anche varie immagini, per sensibilizzare i cittadini napoletani.

Un’intera mattinata dedicata alla cura del verde urbano e alla rimozione delle scritte vandaliche. Protagonisti della giornata i cittadini, invitati dalle associazioni a partecipare in maniera volontaristica per pulire l’area verde compresa tra la sede del Dipartimento di Ingegneria della Federico II e l’ingresso della Mostra d’Oltremare. Due le aiuole completamente ripulite grazie all’opera dei volontari, che hanno raccolto decine di quintali di erbacce e rifiuti in collaborazione con Asia Napoli, che per l’occasione ha fornito buste per la raccolta differenziata e posizionato i cassonetti per l’umido nelle aree di interesse dell’intervento.

Foto pagina Facebook Retake Napoli

Numerosi sono stati gli oggetti rinvenuti nelle aiuole dai circa 60 volontari: ombrelli, sedie, scarpe, indumenti e tanta plastica.

Benedetta de Falco, presidente dell’associazione Premio GreenCare, ha affermato, nell’intervista rilasciata al Napoli Today:

“Grande partecipazione civica laddove il manutentore comunale vive un momento di difficoltà. Abbiamo trovato piante completamente distrutte dai rovi, c’è un degrado inaccettabile. Il futuro? Nel nuovo anno saremo in periferia, bisogna espugnare con la forza delle buone pratiche anche i territori più fragili. Ma abbiamo bisogno delle istituzioni, altrimenti resterà una pura pratica volontaristica, seppur entusiasmante”.

Foto pagina Facebook Retake Napoli

Il premio GreenCare intende riconoscere il valore di chi è impegnato nella cura e valorizzazione delle aree verdi negli spazi urbani e il cui obiettivo è sensibilizzare gli amministratori pubblici e i semplici cittadini ad una maggiore attenzione e cura nei confronti delle aree verdi metropolitane.

Foto pagina Facebook Retake Napoli

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più