ADL: “Voglio l’Europa League. Io sindaco? Quello che c’è ora è così bravo…”

Aurelio De Laurentiis sbatte contro un muro, Juventus-Napoli non verrà rinviataAurelio De Laurentiis, Patron azzurro ha partecipato ad un grande evento organizzato dal Corriere del Mezzogiorno insieme ad altre personalità illustri. Ovviamente sono state tante le domande rivolte al Presidente, che hanno toccato diversi argomenti dal calcio alla politica.

In particolare De Laurentiis ha espresso il suo fastidio quando sente che a Napoli non ci sono top player. Una affermazione infondata, dato che il suo Napoli ha sempre “fabbricato e nutrito” giocatori dalla caratura europea. E per convincere anche gli scettici ha subito proseguito con dei lampanti esempi: Si lamentano che noi a Napoli non avremmo top player: e cos’era Cavani? Oggi tutti lo vogliono e noi lo avevamo. Noi li formiamo in casa i top player. Quando offrono 95 milioni di sterline per un difensore centrale, Koulibaly, vuol dire che si sta trattando di un top player. Abbiamo avuto Higuain che è riuscito a fare il record di gol in Serie A. E, dunque, quando sento dire che non abbiamo top player impazzisco”.

Per quanto riguarda il Napoli, è stato impossibile non parlare della nuova avventura europea degli azzurri dopo l’esclusione dalla Champions. Un nuovo percorso che quest’anno ha un traguardo ben preciso: Affronteremo l’Europa League per vincerla. Io non l’ho mai apprezzata tanto, ma adesso sono cambiati certi parametri, arrivare fino in fondo potrebbe rivelarsi importante. Una finale con il Chelsea di Sarri? No, meglio in semifinale”.

E proprio sull’ex mister, ideatore e promotore in prima persone del sarrismo ha detto: “È un individualista, uno che ha lavorato sui campi in terra. Lo trovavo uno fuori giri, la moglie non poteva venire sugli spalti. Sembrava una persona mite, ho scoperto che era troppo insoddisfatto dai suoi trascorsi”.

Ovviamente si è parlato anche di politica, soprattutto dopo le diatribe inasprite la scorsa estate che ha visto protagonisti il Presidente e  il sindaco de Magistris. E proprio sul sindaco ha detto: Io sindaco? Voi siete matti, ma nemmeno per sogno. Poi avete un così bravo sindaco… La Regione, De Luca mi ha aiutato, ma il sindaco per niente. Eleggete le persone sbagliate. Cosa farei a Napoli? Butterei giù via Marina, farei una cosa completamente nuova ma non come Cannes, è più bella la nostra promenade del Lungomare e il sindaco stavolta sì che ha fatto bene a chiuderlo al traffico, parlerei con la gente per capire di cosa ha bisogno veramente”.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy