La proposta di un consigliere: “Koulibaly cittadino onorario di Napoli”

 

“Koulibaly cittadino onorario di Napoli” questa è la proposta del consigliere comunale di maggioranza, Nino Simeone. La richiesta è stata trasmessa all’aula consiliare la quale con una firma la sottoporrà poi al primo cittadino di Napoli, Luigi de Magistris.

Come riferisce ANSA, la proposta da parte del consigliere nasce dopo i fatti accaduti allo stadio Meazza a Milano. Il giocatore durante lo scontro tra Inter e Napoli è stato più volte oggetto di scherno dei tifosi interisti che gli hanno indirizzato una serie di cori discriminatori.

Koulibaly subito dopo la partita ha espresso il suo pensiero sulla sua pagina Facebook, commentando così: “Mi dispiace la sconfitta e soprattutto avere lasciato i miei fratelli! Però sono orgoglioso del colore della mia pelle. Di essere francese, senegalese, napoletano: uomo.”

Il difensore in forza al Calcio Napoli ha ricevuto sostegno su tutti i fronti: dai compagni di squadra, dal capitano dell’Inter e anche dal cantante Roberto Vecchioni. A commentare le dichiarazioni di Kalidou c’è anche il consigliere Simeone:

Le parole espresse nel post da Koulibaly dimostrano che merita la cittadinanza onoraria. Credo che le sue parole esprimano i valori per cui si può conferire il riconoscimento”.

Potrebbe anche interessarti