Rissa al funerale, calci e pugni tra i parenti. L’autore del video: “Sono stato minacciato”

Napoli Ha fatto il giro del web il video di una rissa scoppiata durante un funerale. I fatti risalgono a qualche giorno fa, quando nei pressi di piazza Carità c’è stato un fuggi fuggi generale durante le esequie. Una situazione convulsa e caotica, al punto che è scoppiata una violenta rissa tra i parenti del defunto. Addirittura, una signora è anche svenuta. Solo l’intervento delle forze dell’ordine ha sedato la caotica rissa. A riprendere l’episodio è stato un fotografo, Pasquale Mallardo.

Pasquale è intervenuto poco fa a Pomeriggio Cinque, spiegando cosa fosse accaduto in quei concitati momenti: “Stavo facendo due passi, e ad un certo punto ho visto una massa di persone. Credevo fosse un corteo – spiega – non avevo capito fosse un funerale“. A seguito della pubblicazione del video – che, come detto, è stato ripreso sui social e sui giornali – il fotografo ha subìto alcune minacce da parte dei parenti del defunto.

Ho ricevuto minacce – spiega – ma io non ho raccontato bugie, ho solo catturato un momento che mi sembrava assurdo. Ho ripreso centinaia di persone, di cui una svenuta, che litigavano. Ho visto degli spintoni, ma non avevo capito il motivo di quei disordini. Poi, mi hanno spiegato che era scoppiata una lite tra parenti. Non c’ero solo io, ma anche dei turisti che assistevano alla scena“.

Potrebbe anche interessarti