Napoli, pneumatico trasportato nella macchina dello zucchero filato

Napoli – Quando si acquistano cibi pronti da mangiare ci si aspetta, come minimo, la più completa igiene e la sicurezza per la nostra salute di ciò che consumiamo. Fa quindi scalpore l’immagine, scattata all’interno della Galleria Vittoria, di uno pneumatico trasportato nella macchina dello zucchero filato di un venditore ambulante di pop corn e dolciumi.

La segnalazione è giunta da Enzo Vasquez dei Verdi e lascia allibiti. Si tratta di un oggetto, infatti, che solitamente è a contatto con l’asfalto, quindi smog e sostanze pericolosissime che rischiano di finire nei prodotti poi venduti al pubblico. Non basta, infatti, lavare accuratamente la vasca per eliminare le sostanze.

“Si tratta di un alimento destinato principalmente ai bambini e ciò aggrava la condotta del venditore che, andrebbe punito con la massima severità”. Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini. “Abbiamo chiesto alla Asl e alla polizia municipale di effettuare una serie di controlli a tappeto. La salute pubblica non può essere minata dall’incoscienza di soggetti che si permettono di vendere alimenti esposti allo smog o, come in questo caso, contaminati da oggetti sporchi”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più