Nave Mare Jonio, De Magistris: “Napoli porto sempre aperto, vi aspettiamo qui”

nave mare jonio
Screen dal video di Rai News 24

C’è la bandiera napoletana sulla nave Mare Jonio che si trova al largo di Lampedusa con 49 migranti a bordo salvati vicino alle coste libiche.

L’imbarcazione del progetto Mediterranea non può attraccare al porto di Lampedusa e far sbarcare i migranti in seguito al provvedimento del Viminale di chiudere i porti.

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, però, ha invitato la nave a far rotta verso la costa campana dicendo: “Portiamo fortuna, dopo che Mediterranea ha issato sulla nave la bandiera napoletana si sono salvate vite umane, tra cui molti minorenni.

Napoli ha un cuore immenso, vi aspettiamo a Napoli, porto sempre aperto per sorelle e fratelli in pericolo, porto chiuso per trafficanti di esseri umani. Grazie alle ONG testimoni di giustizia!”

L’imbarcazione è a un miglio e mezzo dalle coste di Lampedusa ed è circondata da tre motovedette, due della Guardia di Finanza e una della Guardia Costiera.

Ieri Mediterranea aveva chiesto alle autorità italiane un porto sicuro in cui attraccare, prima di fare rotta verso Lampedusa.

La Guardia di Finanza sembrerebbe aver però vietato via radio l’ingresso nelle acque territoriali sulla base di una direttiva del Viminale.

Per il Ministro dell’Interno Salvini, infatti, i porti devono restare chiusi così come pattuito. I naufraghi, soccorsi su un gommone, sono estenuati da una traversata con mare Forza 7 e uno di loro sarebbe addirittura in condizioni di salute precarie.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più