Napoli, addio al Prof. Aedo Violante: era un illustre avvocato e docente universitario

Il Professor Violante con sua moglie, Rosalia

È lutto nel mondo della cultura partenopea. Questa mattina si è spento il Prof. Silio Italico Aedo Violante, partigiano e commendatore della Repubblica. Aveva 94 anni.

Diplomatosi al Liceo Sannazaro e in seguito laureato in Giurisprudenza all’Università Federico II di Napoli, egli ha svolto per anni la professione di avvocato e di giurista. Specializzato in Diritto Amministrativo e degli Enti Locali, ha insegnato le suddette materie presso le aule della stessa università nella quale aveva studiato . 

Alla notizia della morte del Professore si sono subito accavallati i tributi e i cordogli del mondo culturale e non solo. Primo fra tutti l’ex Presidente Antonio Bassolino, che ha dedicato ad Aedo Violante un post su Facebook. “La scomparsa di Aedo Violante, illustre avvocato e professore, storico esponente della sinistra napoletana, amico di Maurizio Valenzi e mio, rattrista molto. Poche settimane fa aveva festeggiato i 94 anni con familiari, collaboratori, ed amici. Lo ricordiamo con grande stima ed affetto: un bacio, Aedo caro”.

I funerali di Violante si terranno nella mattinata di sabato nella Chiesa dell’Immacolata all’Arenella, alle ore 10.30.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più