Bonisoli: “A Napoli le polemiche non mancano mai. Ogni volta che vengo c’è qualcosa”

Questa mattina è arrivato a Napoli il Ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli, per il Congresso Mondiale delle calzature. Un’occasione per parlare di alcuni interventi che interesseranno la città da qui a breve, a cominciare dal posizionamento delle griglie di ventilazione della Linea 6 della Metropolitana di Napoli: “C’è un accordo che abbiamo raggiunto con il Comune“, fa sapere Bonisoli.

Le griglie di ventilazione dovevano essere posizionate in Piazza del Plebiscito, ma il Mibac si era opposto: la questione è finita per due volte davanti al Tar che ha dato ragione al Comune di Napoli, poi sono iniziate delle riunioni tecniche tra amministrazione napoletana e ministero per trovare una soluzione alternativa. “Finalmente con buon senso, determinazione e tenacia – ha aggiunto – si può risolvere l’apparente contraddizione tra il rispetto di Piazza del Plebiscito e l’esigenza vitale della città di muoversi in modo sostenibile. La soluzione sarà resa nota quando avremo progetto definitivo, stiamo lavorando a questo. Sono contento che stiamo andando nella giusta direzione“.

Bonisoli, inoltre, ha parlato della Biblioteca dei Girolamini, interessata da alcuni lavori di restauro che potrebbero, però, causare il danneggiamento di alcuni, preziosi volumi: “I Girolamini sono stati chiusi troppo tempo. Non mi va che siano chiusi altri tre anni per i lavori nel complesso”, ha affermato Bonisoli. Poi, ha aggiunto: “Le polemiche a Napoli non mancano mai. Ogni volta che vengo c’è qualcosa“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più