Napoli, crollano calcinacci nella zona universitaria: colpito un giovane turista tedesco

calcinacci

RETTIFICA: 16 aprile 2019
Nell’articolo abbiamo scritto che “è crollato un fregio della storica farmacia della zona“. Il fregio appartiene ad un palazzo storico e non alla farmacia citata sopra.

Crollano calcinacci da un edificio privato in Via Porta di Massa, nel pieno della zona universitaria di Napoli, oggi 15 aprile intorno alle ore 12:15.

All’incrocio tra la già citata Via Porta di Massa, Via Mezzocannone e Corso Umberto I è crollato un fregio della storica farmacia della zona. La struttura in ferro crollata rappresenta un drago e pare sia stata installata dall’università.

I calcinacci caduti hanno gravemente colpito alla testa un turista tedesco minorenne di passaggio che è stato poi trasportato in codice giallo all’Ospedale del Mare per gli accertamenti clinici di rito.

I medici vogliono escludere lesioni interne e accertare se c’è stato o meno un trauma cranico. Le sue condizioni non sembrerebbero gravi in quanto il ragazzo non ha mai perso conoscenza, né subito dopo l’impatto né durante il trasporto in ospedale.

Sul posto è subito dopo arrivata la Protezione Civile per la messa in sicurezza dell’area e per i rilievi del caso oltre che gli agenti della Polizia Locale e quelli della Polizia di Stato per l’avvio delle indagini per stabilire cause dell’incidente ed eventuali responsabilità dell’accaduto.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più