FOTO. Si gira “L’Amica Geniale”: Port’Alba torna agli anni ’60

Riaprono le vecchie librerie di un tempo, così come ritornano i vecchi manifesti del Partito Comunista. No, non siamo tornati indietro nel tempo. A Napoli proseguono le riprese della seconda stagione de “L’Amica Geniale“. A Port’Alba è stato allestito un imponente set, affinché la ricostruzione della via fosse la più accurata possibile.

La serie tv diretta da Saverio Costanzo, dopo piazza Carlo III, quindi, arriva nel centro storico. E’ possibile vedere, ad esempio, i panni stesi fuori ai balconi, così come le vecchie insegne dei negozi degli anni ’60. Tra le varie insegne ricostruite, c’è quella della storica cartoleria Amodio. Addirittura, sono comparsi i vecchi manifesti elettorali del Partito Comunista Italiano, così come gli annunci funebri dell’epoca.

Non è stato possibile, però, ricostruire i palazzi storici di Port’Alba. Così come alcuni graffiti di oggi, che sono stati soltanto nascosti attraverso una carta da parati. Il colpo d’occhio, comunque, è impressionante. Di seguito, alcune foto:

Foto Facebook: Paolo De Luca
Foto Facebook: Luciana Ferone
Foto Facebook: “Facciamo Centro”

Potrebbe anche interessarti