Problemi di peso, visite mediche gratuite a Napoli con nutrizionisti e cardiologi

Napoli cerca seriamente di combattere l’obesità infantile. È stata presentata oggi l’iniziativa “Obesità? No grazie, preferisco muovermi! Napoli scende in… Piazza della Salute“, organizzata dall’Ordine dei Medici di Napoli e Uisp. La Campania infatti è ancora la prima regione d’Italia per numero di bambini affetti da tal disturbo alimentare. 

La manifestazione si svolgerà nei giorni 12 e 25 Maggio (dalle ore 10 alle 19) presso Piazza Municipio, dove verrà allestito il villaggio “Sport e Salute”. All’interno di esso, chiunque potrà usufruire di visite mediche gratuite, con misurazioni della glicemia ed elettrocardiogramma. Vi saranno poi dei nutrizionisti che illustreranno come mangiar sano e beneficiare dei vantaggi di una dieta mediterranea equilibrata. Infine, degli specialisti in Scienze Motorie daranno consigli sull’attività motoria da svolgere e provvederanno ad effettuare test di resistenza aerobica e di forza muscolare.

L’iniziativa ha suscitato l’ammirazione di tutte le istituzioni cittadine. Roberta Gaeta, assessore comunale alle Politiche Sociali, ha commentato dicendo: La Campania è la regione con il maggior numero di bambini e adulti in eccesso ponderale. Queste giornate sono di grande importanza e rappresentano una tappa del contrasto a questo fenomeno che riguarda anche il modo di concepire il cibo”.

“L’Ordine e l’Enpam hanno a cuore la salute della cittadinanza, per questo abbiamo promosso due giornate per il contrasto all’obesità. Speriamo sia soltanto l’inizio di un percorso comune“. Questo invece sono state le parole di Clara Imperatore, portavoce del presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli Silvestro Scotti e del consigliere Vincenzo Schiavo.

La Campania cerca quindi di risolvere i suoi problemi, di cui quelli del Benessere Sociale e della Salute risultano essere abbastanza sentiti. Le parole chiave sono sempre: informazione, prevenzione e collaborazione. 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più