Domenica da record al MANN: visitatori da tutto il mondo per ammirarne i capolavori

Record di presenze al Museo Archeologico Nazionale di Napoli nella prima domenica gratuita del mese di maggio. Ben 8372 presenze per il MANN che ospita in questi mesi una mostra dedicata ad Antonio Canova. Questa è solo la prima domenica di ben tre gratuite dedicate al maggio dei monumenti. Il tutto è stato mostrato sui social con foto e una diretta social per regalare, ogni mille visitatori, una card per il museo.

Presenze arrivate da tutta Italia ed Europa: napoletani, turisti sia italiani che stranieri ad ammirare le bellezze del museo. A commentare il grande risultato anche il direttore del MANN, Paolo Giulierini, che si  è complimentato per il risultato: “Puntiamo a quota diecimila e presto apriremo nuovi spazi e percorsi“.

Di recente, grazie anche all’Effetto Canova, il MANN sta registrando numeri straordinari. Si pensi che nei soli primi quindici giorni di mostra dedicata a Canova c’erano stati ben 60mila visitatori. La mostra, iniziata il 28 marzo, finirà il 30 giugno e chissà che non si stabilisca qualche altro record.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più