Paura a Napoli: crolla una parte dell’ex Cinema Vesuvio

 

Paura a Napoli nella giornata di ieri. Nel quartiere Pendino, verso mezzogiorno, un boato ha allarmato e spaventato i cittadini della zona e i passanti. Lo schianto è stato causato dal cedimento di una porzione interna della struttura che ospitava l’ex cinema Vesuvio che si trovava in via Lavinaio. Una struttura che, al momento, è in stato di abbandono.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’area e si sono accertati che non ci fossero feriti, nonostante fosse pronta sul posto anche la postazione del 118 per eventuali soccorsi. Insieme alle forze dell’ordine, i vigili del fuoco hanno ristabilito l’ordine e la sicurezza nella zona in cui è avvenuto il crollo. La palazzina è stata sottoposta a indagini e sopralluoghi tecnici sempre da parte dei caschi gialli. Il tutto per verificare le cause del crollo che potrebbe essere dovuto anche a delle infiltrazioni interne e massicce della struttura.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più