Circumvesuviana, mancano treni e personale: ritardi e soppressioni su tutte le tratte

pendolari CircumVesuvianaDue giorni di disagi per l’intera linea della Circumvesuviana tra ieri e oggi: quali sono le cause? Mancanza di materiale rotabile e carenza di personale a cause delle ferie.

Ritardi anche di un quarto d’ora e più questa mattina per alcuni convogli, specie per i treni destinati a raggiungere i capolinea di Sorrento e Poggiomarino, le tratte lungo le quali già ieri si sono vissuti i maggiori disagi nelle ore pomeridiane.

Proprio ieri, infatti, i treni diretti a Sorrento e Poggiomarino hanno subito forti ritardi e, in alcuni casi, dei convogli si sono fermati lungo la tratta per guasti improvvisi: un esempio è l’accaduto alla stazione Leopardi a Torre del Greco (Na) dove un treno diretto a Torre Annunziata si è improvvisamente bloccato al binario 2 a causa di un’avaria.

I passeggeri sono stati costretti a scendere dal convoglio per attendere un nuovo treno e proseguire il viaggio.

Ci sono state, inoltre, tensioni anche alla stazione di Porta Nolana, a Napoli, dov’è stato necessario l’intervento dell’Esercito per calmare i passeggeri bloccati in stazione a causa dell’assenza di treni.

Potrebbe anche interessarti