Crollano calcinacci, la Galleria Laziale riapre ma solo parzialmente

Aveva causato non pochi disagi la chiusura della Galleria Laziale, uno dei punti nevralgici del traffico partenopeo, che collega Fuorigrotta a Mergellina. La corsia preferenziale in direzione Fuorigrotta era stata chiusa per urgenti lavori di manutenzione, in seguito alla caduta di calcinacci. Un avvenimento che ha visto intervenire i Vigili del fuoco e la Protezione Civile, e che ha reso necessaria una deviazione temporanea di molte automobili.

I lavori di manutenzione nella galleria sono proseguiti ancora nella giornata di ieri. Nella mattinata di giovedì 13 giugno, su richiesta della Polizia Municipale, sono state effettuate le verifiche delle reti anticalcinacci poste a protezione del fregio presente all’imbocco di piazza Sannazaro. Sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco e i tecnici comunali, per verificare la sicurezza della galleria, e al momento non sono stati rilevati pericoli sostanziali ed imminenti.

Per questo motivo, è stata disposta una parziale riapertura al traffico della galleria nella direzione Fuorigrotta – Mergellina, anche se nella sola corsia preferenziale che di norma viene utilizzata nel senso contrario (da Sannazaro a Fuorigrotta). In ogni caso, sul posto continuano i controlli disposti dall’ufficio Strade, necessari alla riapertura completa della galleria, che era stata prevista per la giornata di oggi. A seguire da vicino l’andamento dei controlli c’è anche l’Assessore alle Infrastrutture e al Trasporto, Mario Calabrese.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più