Caffè esclusivo nei salotti aristocratici napoletani

palazzosanteodoro04

A tutti sarà capitato di immaginare di passeggiare all’interno di uno dei palazzi aristocratici disseminati per tutta Napoli. Passare accanto ad uno di questi palazzi nobiliari e rimanere incantati dalla loro bellezza senza tempo, testimonianza di un passato ancora vivo. La riviera di Chiaia è una delle zone di Napoli che ospita ancora molti palazzi nobiliari. La strada fu aperta dal Vicerè Luis Francisco de la Cerda y Aragón duca di Medinaceli nel 1697, ma subì nei secoli successivi grandi cambiamenti.
L’associazione culturale Medea Art darà vita ad un ciclo di eventi dedicati a questi meravigliosi palazzi storici. Si inizia domenica 8 giugno con la visita a due splendide dimore della Riviera di Chiaia,impreziosite dalla presenza di meravigliosi affreschi e stucchi dorati che mettono in evidenza una sintesi del bello, della raffinatezza e dell’eleganza.

Palazzo Caracciolo di San Teodoro, edificio monumentale di Napoli ed eretto nel XIX secolo su commissione del duca di San Teodoro. Il progetto venne affidato all’architetto neoclassico Guglielmo Bechi. Nell’interno ci sono pregevoli decorazioni neoclassiche.

Palazzo Ischitella, la cui costruzione originaria risale al 1647, su commissione del nobile reggente don Mattia Casanatte. Nello stesso anno, il palazzo però fu saccheggiato dai rivoluzionari di Masaniello, costringendo il proprietario ad una repentina fuga in Spagna. Così, il figlio del Casanatte vendette l’edificio al principe Pinto di Ischitella, che si preoccupò di restaurarlo e abbellirlo.

A  tutti i partecipanti sarà offerto un coffee break durante il percorso di visita guidato.

Data: Domenica 8 giugno
Meeting point: Bar Vittoria (Piazza Vittoria) ore 10.30
Prenotazione obbligatoria:   345/1513951 – 340/4778572
Costo: € 8

[mappress mapid=”83″]

Potrebbe anche interessarti