Universiadi 2019: potenziati tutti i trasporti pubblici a Napoli ed in Campania

universiadi 2019 napoli

Napoli – Le Universiadi 2019 sono alle porte. L’importantissimo evento sportivo si svolgerà in Campania, principalmente a Napoli nelle prime due settimane di luglio. Fremono quindi i preparativi per accogliere la manifestazione e, soprattutto, preparare l’apparato organizzativo adeguato per un simile evento.

Per questo motivo la Regione Campania e l’Agenzia Regionale per le Universiadi Napoli 2019, con il supporto di ACaMIR (Agenzia Campana Mobilità Infrastrutture e Reti), hanno lavorato per potenziare la rete di trasporti di tutta la regione. Il progetto è stato finanziato con circa quattrocentomila euro affinché il Trasporto Pubblico Locale fosse reso in grado di raggiungere le sedi degli eventi in occasione delle gare e per consentire maggior supporto al rientro serale degli utenti.

A partire da mercoledì 3 luglio 2019, quindi, in occasione della Cerimonia d’inaugurazione allo Stadio San Paolo di Fuorigrotta a Napoli, Trenitalia potenzia il servizio sulla Linea 2 della metropolitana fino alle ore 1.30 con corse ogni 15 minuti sia verso San Giovanni/Barra sia in direzione Pozzuoli.

Potenziamento del servizio effettuato anche da EAV (Ente Autonomo Volturno) sulla Linea Cumana, con corse ogni 20 minuti tra le stazioni Montesanto e Mostra, e sulla Linea Circumflegrea, con corse ogni 30 minuti sulla tratta compresa tra le stazioni Montesanto e Pianura. Inoltre ANM (Azienda Napoletana Mobilità) prolunga il servizio della Linea 502 sino a cessate esigenze, con frequenza delle corse ogni 15 minuti.

Da giovedì 4 luglio 2019 e fino alla giornata di chiusura della manifestazione i servizi di trasporto pubblico, da e verso le sedi di svolgimento degli eventi sportivi, vengono potenziati e prolungati così come segue:

– sulla tratta Stadio San Paolo – Piscina Scandone – Mostra d’Oltremare – PalaBarbuto, Trenitalia (Linea 2), EAV (linee Cumana e Circumflegrea) ed ANM (Linea 502) prolungano l’orario di servizio fino alle ore 00.00 con le stesse frequenze del giorno precedente;

– i collegamenti tra il PalaVesuvio di Ponticelli e piazza Garibaldi (stazione Napoli Centrale) sono prolungati fino alle ore 23.00 e vengono effettuati dalla navetta di supporto EAV;

– i collegamenti con il PalaCercola vengono effettuati dalla stazione di Cercola tramite la navetta di supporto EAV fino alle ore 19.40, in coincidenza con i treni EAV sullaLinea Napoli – Ottaviano, mentre successivamente a tale orario, fino alle ore 23.00, è possibile usufruire dell’autobus EAV da e per piazza Garibaldi (stazione Napoli Centrale);

– i collegamenti nel comune di Casoria tra la Piscina Comunale Alba Oriens e lo Stadio San Mauro vengono effettuati fino alle ore 24.00 da CTP (Compagnia Trasporti Pubblici di Napoli) mediante l’autolinea A3 che prolunga il proprio percorso fino a piazza Garibaldi (stazione Napoli Centrale);

– i collegamenti con il PalaTrincone di Pozzuoli vengono effettuati fino alle ore 24.00 da ANM, mediante l’autolinea P11N con fermate a Pozzuoli, piazzale Tecchio e piazza Garibaldi/stazione Napoli Centrale (via Tangenziale);

– i collegamenti con lo Stadio Arechi di Salerno sono prolungati fino alle ore 24.00 sia da Trenitalia, attraverso la metropolitana di Salerno, sia mediante l’autolinea 5 di Busitalia Campania;

– i collegamenti nel comune di Nocera Inferiore tra lo Stadio San Francesco e il PalaCoscioni vengono prolungati fino alle ore 24.00 dalle autolinee extraurbane 3 e 4 di Busitalia Campania, in collegamento con Salerno;

– i collegamenti per il PalaSele di Eboli vengono effettuati in orario diurno dai servizi Curcio Autolinee, in coincidenza con i treni in arrivo alla stazione di Eboli, mentre per i rientri fino alle ore 22.30 è possibile usufruire degli autobus di collegamento ordinario con Battipaglia e Salerno;

– i collegamenti con il PalaDelMauro di Avellino vengono effettuati dalle autolinee di AIR (Azienda Autoservizi Irpini) fino alle ore 23.00, in collegamento con Mercogliano ed Atripalda;

– i servizi di trasporto pubblico con il Palazzetto dello Sport di Ariano Irpino sono potenziati solo al termine degli eventi sportivi con le autolinee ordinarie verso le frazioni di Contrada Scarnecchia e Camporeale;

– a Caserta i collegamenti con lo Stadio Pinto e lo Stadio del Nuoto vengono effettuati dall’azienda di autotrasporti CLP fino alle ore 22.00 o fino alle ore 24.00 (o comunque fino a cessate esigenze) mediante le autolinee 101 e 102; è inoltre istituita una navetta di supporto tra la stazione ferroviaria di Caserta ed i due impianti sportivi; potenziate anche la Linea 4 di collegamento con le frazioni di San Marco Evangelista e San Nicola la Strada;

– i collegamenti con il PalaJacazzi di Aversa vengono effettuati fino alle ore 23.00 sia mediante le autolinee M13 di CTP in collegamento con Napoli (pizza San Francesco), sia dall’autolinea 9 di CLP in collegamento con Caserta e Marcianise;

– i collegamenti con lo Stadio Vigorito di Benevento e con il PalaTedeschi, effettuati dalla ditta di autotrasporti urbani Trotta, sono prolungati e potenziati fino al termine degli eventi.​

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più