Napoli: emergenza rifiuti al centro storico. Bloccato il passaggio pedonale

piazza bellini spazzatura
foto di Stefano Colasurdo

Napoli – Emergenza rifiuti sempre al centro dell’attenzione.Ieri sera al centro storico di Napoli, in particolar modo a Piazza Bellini, cumuli d’immondizia hanno occupato gran parte del marciapiede.

Torniamo ancora a parlare di emergenza rifiuti, aumentati a dismisura in ogni quartiere. Sempre più lentamente vengono raccolti dagli appositi camioncini. Alcune zone della città sono pervase da un’aria fetida e puzzolente dovuto alla miscela di rifiuti e calore di questi giorni.

piazza bellini spazzatura 2
foto di Stefano Colasurdo

Una delle zone turistiche della città come il centro storico quindi non è immune a tale problematica. Oltre ad affrontare la questione movida i residenti devono combattere anche contro quest’altra tematica.

Ieri sera ad esempio la spazzatura di Piazza Bellini ha sforato abbondantemente la capienza dei suoi contenitori. Rifiuti che si sono quindi allargati fino a prendere lo spazio per il posteggio dei motorini da un lato, e dall’altro arriva a ricoprire il marciapiede che divide la piazza dalla strada.

Due sono i fatti gravi. In primis è stato bloccato il passaggio lungo quel marciapiede, ricorrendo per forza al passaggio attraverso il traffico o facendo il giro lungo della piazza. Il secondo fa davvero tristezza. Come ben sappiamo l’area è frequentata da molti turisti, molti dei quali scattavano foto ai contenitori dell’immondizia. Alcuni ridevano dalla gravità della situazione in cui viviamo, altri invece erano delusi perché si aspettavano certamente una città più pulita.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più