Cardarelli in lutto: è morto Generoso Uomo, direttore di medicina interna

Generoso uomo cardarelliNapoli – Grave lutto nel mondo della sanità partenopea e per l’ospedale Cardarelli in particolare. Poche ore fa è venuto a mancare il dottor Generoso Uomo.

Dal lontano 2001 ebbe la nomina a Direttore Struttura Complessa di Medicina Interna (UOSC Medicina Interna 3) dell’azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Antonio Cardarelli” di Napoli.

È stato uno dei medici di cui ci si poteva vantare su tutto il panorama campano e nazionale. I pazienti facevano grande affidamento su di lui e su tutto l’ospedale.

Per questo motivo anche Anna Iervolino, il commissario straordinario del Cardarelli, ha espresso il proprio cordoglio tramite questa lettera.

Oggi la sanità campana, non solo il Cardarelli, ha perso uno straordinario professionista e un uomo di grande cuore. A nome dei tremila dipendenti di questa azienda ospedaliera voglio rivolgere un commosso abbraccio e un pensiero di grandissimo affetto alla famiglia di Generoso Uomo.“ Una lettera che dimostra l’affetto e la stima che l’intero ospedale nutriva per il 64enne scomparso oggi.

Generoso Uomo non solo esercitava la sua professione al Cardarelli, era anche un professore di “Semeiotica Generale Geriatrica” presso la Scuola di Specializzazione in Geriatria della Università degli Studi di Napoli Federico II.

Una perdita quindi sia per la sanità, ma anche per i suoi studenti che ora stanno piangendo un grande maestro.

Potrebbe anche interessarti