Gabriele ha un donatore di midollo osseo: “Abbiamo trovato il nostro uno su 100mila”

gabriele midollo osseoArriva finalmente una buona notizia. Gabriele, il piccolo bimbo di Milano, ma con padre di origini napoletane, ha trovato un donatore di midollo. Gabriele, come raccontato in precedenza, è affetto da una malattia genetica rarissima: la Sifd, l’anemia sideroblastica con immunodeficenza delle cellule B che porta a febbre periodica e ritardo dello sviluppo.

Napoli si era mobilitata, proprio come aveva fatto per Alex, e il donatore è stato trovato. Il papà, Cristiano Costanzo, ha comunicato tramite la pagina Facebook dedicata a Gabriele di aver trovato il donatore: “Abbiamo trovato il nostro 1 su centomila. Non sappiamo chi sia, non sappiamo da dove venga, ma c’è e non si è tirato indietro. Noi di questo lo ringraziamo“.

I casi registrati al mondo di questa malattia rarissima sono 20 e Gabriele è l’unico in Italia. I medici, grazie ad una terapia che stava dando i suoi frutti, avevano comunicato ai genitori che il trapianto non era più necessario, ma ad agosto le sue condizioni sono peggiorate e per questo motivo è ripartita la ricerca al donatore.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più