Maltempo a Napoli. La città è completamente paralizzata dopo un solo temporale

maltempo allagamentiIl maltempo della scorsa notte ha provocato tantissimi disagi in tutta la città di Napoli: stazioni bloccate, voragini sparse e numerosi allagamenti. Tutti danni che seppur di lieve entità sono stati capaci di bloccare un’intera città.

In queste ore la Polizia Municipale e la Protezione civile comunale sono al lavoro sulle priorità che al momento risultano essere la circolazione e la sicurezza dei cittadini.

In via Montagna Spaccata-via Cinthia l’ingresso della bretella stradale è bloccata per allagamento. In via Stadera, nel quartiere di Poggioreale, un mezzo dell’Asia per la raccolta dei rifiuti, è bloccato nel sottopasso.

Alcuni tombini sono saltati in via Bartolo Longo. Inoltre ci sono sprofondamenti in varie zone della città, tra cui via Cupa Spinelli, via Salvator Rosa all’altezza del Museo, via Cupa Gerolamini.

I vigili del fuoco attualmente sono al lavoro in provincia di Napoli dato che vi sono stati numerosi danni a causa del maltempo che per fortuna non hanno coinvolto persone.

Infiltrazioni d’acqua nei cantinati e qualche ramo caduto nei quartieri e nei comuni ad est di Napoli, tra cui Ponticelli, Volla, Cercola e San Sebastiano al Vesuvio.

Per non parlare del non indifferente problema dell’allagamento della stazione di Garibaldi e l’interruzione di alcune linee della circumvesuviana.

È bastato un solo temporale per rendere le strade impraticabili, ed è appena entrato l’autunno. Si spera dunque che nei prossimi giorni verranno prese delle misure precauzionali affinché tutto ciò non si verifichi nuovamente durante tutto l’inverno.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più