MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Sandro Ruotolo in pericolo, rafforzata la scorta: avrà un’auto blindata

sandro ruotoloUna nuova, preoccupante notizia riguarda Sandro Ruotolo. Al giornalista napoletano è stata infatti rafforzata la scorta e gli è stata assegnata un’auto blindata. Ruotolo è stato posto sotto protezione a causa delle minacce giunte per le sue inchieste sulla camorra ed in particolare sul clan dei Casalesi.

La recrudescenza delle minacce non riguarda soltanto Sandro Ruotolo, ma diversi giornalisti sia in Campania che nel resto d’Italia. Tra costo Paolo Borrometi, giornalista siciliano minacciato direttamente da un boss della mafia che gli aveva promesso di staccargli la testa.

La Federazione Nazionale Stampa Italiana e il Sindacato unitario giornalisti della Campania hanno annunciato che chiederanno al più presto di incontrare il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, per la riattivazione del comitato per la sicurezza dei giornalisti che non è stato più convocato durante il precedente governo.