Sorpresa a spacciare, una donna di Scampia arrestata 2 volte in un mese

spaccio scampiaA Scampia è stata arrestata per la seconda volta in un mese una donna di 31 anni per spaccio di droga. Portava con sé varie dosi di eroina e cocaina, oltre ai proventi dell’illecito.

A nulla è servito l’arresto del mese scorso di Veronica Yesenia Gambino. La ragazza infatti è stata colta di nuovo in flagrante dalle forze dell’ordine.
Sono stati i militari ad individuarla in via Fellini, la cosiddetta area “Chalet Bakù“, una delle zone più ad alto rischio dell’intera città.
La donna è stata sorpresa a vendere le dosi a dei clienti.

La donna era in possesso di ben 17 grammi di eroina suddivisi in altrettante dosi, 13 dosi di cocaina per complessivi 3 grammi, 9 di cobret e 12 di crack. Una quantità enorme che le avrebbe fruttato di certo un bel gruzzolo.
Inoltre aveva con sé anche una somma di poco superiore ai 350 euro, denaro che gli inquirenti hanno sostenuto derivasse dagli atti illeciti della donna.

Veronica non ha quindi colto il campanello d’allarme dopo il primo fermo ed ha reiterato il suo gesto finendo dietro le sbarre del carcere femminile di Pozzuoli.

Scampia si conferma quindi una zona ad alto rischio per tutta la città. Un’area che avrebbe bisogno di essere maggiormente seguita dalle istituzioni attraverso riforme, spazi dedicati ai giovani e maggiori possibilità di lavoro.

Potrebbe anche interessarti