Loading...

Caos multe a Napoli, potrebbero essere annullate: rischio notifiche illegittime

multe

Caos multe a Napoli. Le casse del Comune rischiano di perdere una considerevole somma proveniente dal pagamento delle multe stradali a causa delle notifiche illegittime delle stesse.

A sottolineare il problema è la società che si occupa dei servizi postali per conto del Comune di Napoli, la Gruppo Servizi Postali Srl, che spiega a Fanpage: “I messi notificatori appena assunti dalle società che hanno in appalto il servizio di gestione da parte del Comune non possono consegnarle, perché abilitati solo per gli atti tributari. A rischio annullamento le notifiche dei verbali delle contravvenzioni”.

La questione riguarda dunque il processo di notifica delle sanzioni, che secondo le normative deve essere eseguito dagli agenti della Polizia Municipale o da Poste Italiane. Il Comune di Napoli ha indetto il bando di gara per le notifiche nel 2015, aggiudicata del 2016. Nel 2018 è partita la selezione dei messi notificatori di società private, ma è qui che sorge il problema: “I messi notificatori di società private affidatarie di servizio pubblico hanno competenza per notificare solo 3 tipologie di atti: accertamento di tributi locali, procedure esecutive e invito al pagamento delle entrate extratributarie comunali e provinciali. Quindi, non le sanzioni amministrative nascenti dalla violazione del Codice della Strada”.

Affinché i messi notificatori di società private possano notificare le multe stradali vi è dunque necessità di una licenza speciale concessa alla società da parte del Ministero dello Sviluppo Economico. Cosa che, nel caso napoletano, sembra non essere avvenuto.

Di conseguenza tutte le notifiche illegittime possono essere impugnate, facendo decorrere il termine di 90 giorni entro i quali le sanzioni per le infrazioni al Codice della Strada devono essere notificate. Cosa che è già avvenuta per altri Comuni, perciò il rischio è concreto anche per la città di Napoli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più