Paura e delirio al centro storico: due ragazzi si accoltellano e finiscono in ospedale

ospedale-pellegrini- largo banchi nuoviNapoli– Ennesima notte di follia al centro storico di Napoli dove due ragazzi sono stati trasportati in ospedale dopo una lite cruenta.

È successo questa notte intorno all’una presso Largo Banchi Nuovi, a pochi passi dall’Università L’Orientale di Napoli. Una zona frequentatissima dagli studenti durante le ore del giorno e frequentatissima la sera dagli amanti della movida.

Non è però la prima volta che i passanti sono costretti ad assistere a questo tipo di liti, la cosa avviene piuttosto spesso, causa anche l’alcol a basso costo che si vende in zona.

In questo caso la lite è avvenuta tra due ragazzi di 19 anni, uno proveniente dal Gambia e l’altro dal Senegal. Entrambi erano già noti alle forze dell’ordine.

Secondo le prime ricostruzioni da parte della polizia, i due sarebbero arrivati ad accoltellarsi con forbici e cocci di bottiglia a seguito di una discussione verbale finita male. I due sono stati poi trasportati da Largo banchi nuovi all’ospedale dei Pellegrini, il più vicino, per essere medicati e curati dai tagli ricevuti.

La questione è molto delicata perché ci sono tanti residenti che si lamentano. Non tollerano più comportamenti troppo rumorosi e gli schiamazzi dei ragazzi che si recano lì per tutta la notte. Più volte hanno provato a fermare questo andazzo ma riuscendoci solo nelle battute iniziali.

Potrebbe anche interessarti