Amaremare: un evento d’arte per sensibilizzare il tema del riciclaggio della plastica

Napoli– Domani, Sabato 26 ottobre alle ore 11.00 l’Associazione Primavera Arte di Ilva Primavera , presenterà , nella Sala Biblioteca del Complesso San Domenico Maggiore, l’evento ” AMAREMARE ” liberare il mare e l’ambiente dalla plastica.

La città di Napoli vuole quindi regalare un ulteriore momento di sensibilizzazione all’ambiente dopo il recente progetto Aludays tenutosi a Piazza Carità.

L’arte salverà il Mare e l’ambiente, un evento ” AMAREMARE ” che vuole accendere i riflettori su una tematica che sta diventando uno dei peggiori incubi di questo secolo e che vuole stimolare l’attenzione verso questo inquinante (plastica ).

ilva primaveraIn questo modo si vuole contribuire a creare consapevolezza, sopratutto negli artisti pittori , di utilizzare i rifiuti di plastica non per riciclarli, nel senso classico del termine, ma per dargli una nuova vita, creando opere d’arte che prendono vita proprio da infiniti pezzi di plastica.

Sarà interessante quindi poter visionare opere d’arte di oggetti completamente riciclati. Per lo più sono opere d’arte, ma anche oggetti  come la ricicletta, la bicicletta costruita con 800 lattine di bibite in alluminio.

La plastica è un tema sempre molto delicato. La partecipazione a questi eventi è di grande importanza per tutti i cittadini. In questo modo possono vedere con i propri occhi cosa si può fare con questo materiale riciclato.

Inoltre il pianeta ha la febbre ormai da tempo. È davvero fondamentale sensibilizzare quanta più gente possibile per cercare di curare la nostra amata terra.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più