68enne colpito da infarto mentre è alla guida. È riuscito a parcheggiare prima di morire

Ambulanza MaranoA Marano di Napoli questa mattina è morto un uomo di 68 anni a causa di un infarto. A.R. si trovava alla guida della sua Chevrolet quando è stato colpito dal malore. Nonostante ciò è riuscito a parcheggiare.

Il fatto è accaduto poche ore fa nel comune di Marano, dove un uomo di Secondigliano ha perso la vita. L’infarto lo ha colpito proprio mentre guidava ma l’uomo è riuscito ad accostare prima di morire. Questo piccolo gesto ha evitato gravi danni a tutti i passanti ed agli altri automobilisti.

Infatti se non fosse riuscito a parcheggiare l’auto avrebbe potuto schiantarsi ovunque e ferire altre persone. Avrebbe potuto schiantarsi addirittura su qualche negozio o delle abitazioni. Si è trattato quindi di un gesto di grande lucidità da parte dell’automobilista che sicuramente si è fermato per cercare di migliorare la propria condizione di salute ma è stato provvidenziale per la sicurezza e l’incolumità dei passanti e delle altre autovetture.

Alcuni passanti hanno assistito alla scena e chiamato prontamente i soccorsi. A nulla però è servito l’arrivo tempestivo dell’ambulanza a Marano. Per A.R. non c’è stato nulla da fare. A quel punto sono intervenuti i vigili urbani che hanno transennato la zona. In questo modo si è rallentato lo scorrimento delle auto che già di per se presentava problemi legati al maltempo. Queste piogge infatti stanno provocando disagi in tutto il sud Italia.

Potrebbe anche interessarti