Video. De Magistris, approvato bilancio consolidato: in arrivo 359 assunzioni al Comune

Un grande risultato quello ottenuto dal Comune di Napoli. L’approvazione del bilancio consolidato, raggiunta grazie alla maggioranza, era necessaria per ottenere il via libera all’assunzione di 359 LSU (lavoratori socialmente utili) da parte del Comune.

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, tiene a sottolineare come questo traguardo sia stato raggiunto grazie alla maggioranza. “L’opposizione, uscendo fuori dall’aula, ha dimostrato di non volere l’interesse della città“, ha commentato il primo cittadino.

359 operatori e operatrici saranno assunti a tempo determinato o indeterminato. I dipendenti andranno in particolare nelle scuole, nei parchi, nei cimiteri, ma saranno assunti anche assistenti sociali e psicologi. Nell’ultimo anno, sottolinea De Magistris, sono in tutto 1049 le persone assunte dal Comune, aggiungendo anche i 359 lavoratori socialmente utili che saranno presto integrati.

Se consideriamo che il nostro è un Comune in pre-dissesto, sempre pressato da vincoli normativi e finanziari da parte di tutti i governi che si succedono, penso che stiamo facendo un grandissimo lavoro“, commenta ancora il sindaco. “Una bella notizia per la città: questo significa avere più servizi, avere uffici che non chiudono“.

Abbiamo dimostrato, tra venerdì e lunedì, chi fa gli interessi personali e chi invece continua a lavorare per la città. Ancora una volta l’opposizione ha perso l’occasione di fare una resistenza costruttiva, o anche di votare il bilancio consolidato. Invece hanno cercato fino all’ultimo di far mancare il numero legale che avrebbe comportato la non assunzione di tutte queste persone, se non avessimo approvato ieri il bilancio“.

Potrebbe anche interessarti