Video. Violenta rissa a Napoli: botte in strada al mercato etnico

rissa immigrati vasto

Napoli – Il quartiere Vasto di Napoli, a ridosso della centralissima piazza Garibaldi, è diventato, negli ultimi mesi, teatro di una escalation di violenza senza limiti e confini. In genere sono bande di extracomunitari che per oscuri motivi iniziano a scontrarsi in strada scatenando furiose risse che coinvolgono decine e decine di persone.

L’ultimo episodio è avvenuto ieri sera, intorno alle 19,00, in via Bologna. La strada, una delle principali dell’intera zona, ospita ogni giorno il mercato etnico: un progetto nato proprio per favorire l’integrazione e la collaborazione fra napoletani e stranieri appartenenti a vari rami del tessuto sociale. Tuttavia, nei fatti, la zona è diventata un calderone di etnie differenti che, in barba all’integrazione, non riescono a convivere fra di loro. Un clima di tensione che si scatena in questi casi estremi.

Così, ieri circa una ventina di persone ha iniziato ad azzuffarsi in strada, proprio in mezzo alla carreggiata. Calci, pugni, spintoni e minacce per interi minuti. Le violenze hanno coinvolto anche molte automobili parcheggiate, colpite e mosse dalla folla inferocita. Il video è stato ripreso dall’alto da un residente e pubblicato su alcuni gruppi e pagine social di Napoli.

Del resto, è una situazione esasperante per i residenti della zona che affermano che solo nel mese di novembre il quartiere Vasto ha visto esplodere una trentina di risse di questo tipo: più di una al giorno. A nulla valgono i controlli serrati delle forze dell’ordine cittadine visto che la situazione di disagio sociale è così diffusa da risultare ingestibile e simili escalation sono solo un sintomo di un malessere ben più esteso.

Potrebbe anche interessarti